Berg Hotel Latemar Spitze *** 

Vigo di Fassa - Val di Fassa - Dolomiti - Trentino

email: info@hotellatemar.com - tel. +39 0462 764162 

IL BLOG DI TITA

parole sotto le stelle

dic 8

Scritto da:
08/12/2011  RssIcon

OGGI 29 MAGGIO 2011

 

Riprendendo una frase ormai già detta,  ossia (siamo ancora qui’) e poi anche (he già..)  devo dire che era un po’ di tempo che non ritornavo alla mia vecchia ma sempre valida ideaa del KGB  versione  Sudtirol

 

Pero’ è bello poter ancora sognare, ma questo  Sudtirol  è sicuramente ancora in qualche cuore di chi ama queste montagne, questa terra baciata da DIO. 

 

Possiamo solo ringraziare e pensare che siamo fortunati poter vivere in questa terra, dove le montagne baciano il cielo, e i prati sono colorati di mille colori e profumi, poi i boschi ricchi di frutti, e i ruscelli che gorgheggiano insieme a tutta la natura.

 

Posso solo confermare che è tutto vero.

 

Quindi ritornando a noi,  siamo riusciti a incamminarci per questi sentieri che salgono fino al cielo, e poi la fantasia riesce a fare miracoli, a dirmi che potrei pure salire lassu’ in cima a un canalone ancora innevato che mi stà sempre davanti agli occhi..

 e allora perche’ salgo e salgo, fatico, sudo, ho il fiatone, e poi mi fermo, e il mio sguardo corre dentro il cielo,  e  il cuore si riempe di emozioni, di colori, guardo le montagne più belle del mondo, e le faccio mie, le lascio entrare, le  voglio sfiorare, cercare dietro ad ogni pietra.  Non sto sognando, è la realtà di queste montagne, che stanno lì al loro posto,  sembrano chiamarci, ci stanno guardando, e ci stanno aspettando,

Tags:
Categorie:
Posizione: Blogs Parent Separator Il Blog di Tita

Il tuo nome:
Titolo:
Commento:
Aggiungi commento   Cancella 

Commenti recenti

Re: Prima Neve ma non ultima neve del 2013
Ancora non riesco a crederci, ma c' è stata sicuramente una grande emozione, e una gioia talmente immensa, da poter contagiare tutto il mondo
Re: Piccole cose di ogni giorno.
Ogni tanto mi capita di rileggere queste piccole cose di ogni giorno, mi fermo e sorrido, perchè penso che ho ancora il cuore e la testa di un bambino che ancora deve crescere e imparare tante cose. Speriamo di averne il tempo.