Berg Hotel Latemar Spitze *** 

Vigo di Fassa - Val di Fassa - Dolomiti - Trentino

email: info@hotellatemar.com - tel. +39 0462 764162 

IL BLOG DI TITA

ski natura

feb 8

Scritto da:
08/02/2012  RssIcon

Perché non provare a sognare, perché non rischiare, perché rinunciare . Non è difficile, basta uscire dalle solite cose, e lasciare andare la mente oltre la collina, e scoprire altri pendi, altri alberi, altre vie, senza seguirne alcuna, perché vie giuste non ce ne sono.

Prendi con te chi ami, e poi via dove ancora non si sa’, si scoprirà piano piano, senza fretta.

Andrai dove ti porterà la tua voglia di faticare e di sudare, quando sarai stanco, ti fermerai, e ascolterai il tuo respiro, ti guarderai intorno, e vedrai cose che prima di allora non avevi ancora visto. Capirai che prima d’ora, correvi troppo veloce, e che non potevi mai fermarti, perché qualcuno o qualcosa ti stava aspettando. E ora sei qui’ ad un soffio dal mare, o dove puoi toccare con un dito il cielo, puoi stare tranquillo, puoi pensare, oppure lasciare la terra per un po’, e scorazzare libero per il cielo fra nuvole e neve. Dopo che ti sarai guardato intorno per un’ ultima volta, e avrai fissato nel tuo cuore l’immagine della felicita’, puoi andare dove vuoi, se andare avanti, dove non si sa, oppure purtroppo ritornare nella civiltà… (per modo di dire)

Ma sai che quando vorrai, potrai ritornare a respirare la libertà, a ubriacarti con il canto del bosco, a sentire il tuo cuore, a vedere le meraviglie della natura , con o senza gli sci .

Scusate per gli errori di ortografia, di grammatica, e di sintassi, e per tutto quello che non và. Mi piace scrivere, ma come per cantare sono stonato al massimo. Buona fortuna a tutti e buone camminate .

Tags:
Categorie:
Posizione: Blogs Parent Separator Il Blog di Tita

Il tuo nome:
Titolo:
Commento:
Aggiungi commento   Cancella 

Commenti recenti

Re: Prima Neve ma non ultima neve del 2013
Ancora non riesco a crederci, ma c' è stata sicuramente una grande emozione, e una gioia talmente immensa, da poter contagiare tutto il mondo
Re: Piccole cose di ogni giorno.
Ogni tanto mi capita di rileggere queste piccole cose di ogni giorno, mi fermo e sorrido, perchè penso che ho ancora il cuore e la testa di un bambino che ancora deve crescere e imparare tante cose. Speriamo di averne il tempo.